menu

Tetti verdi

Tetto verde - tetto verde estensivo e intensivo - tetto verde inclinato

Le coperture verdi sui tetti sono le soluzioni perfette per creare uno spazio verde in città. 

Palazzi, ville private, edifici commerciali ma anche strutture aziendali e magazzini: Il tetto verde presenta numerosi vantaggi nel rispetto di tutte le caratteristiche necessarie per avere una copertura esteticamente bella, sicura ed efficiente. Chi desidera uno spazio verde sul tetto da vivere tutto l’anno può optare per un tetto verde intensivo che coniughi la bellezza di avere una copertura verde, al piacere di passeggiare su un prato e di curare fiori e piante. Gli spazi verdi estensivi, invece, sono particolarmente indicati per ricoprire spazi ampi, generalmente non calpestabili, con piante grasse, graminacee e perenni a crescita lenta. Scopri ora:

Come avviene la realizzazione di tetti verdi?

La progettazione dei tetti verdi si compone di una fase preliminare di analisi che riguarda la struttura sulla quale dovrà svilupparsi la vegetazione. Alla fase dell’analisi segue la fase di progettazione vera e propria in cui gli esperti Verde Profilo sono impegnati nella realizzazione del tetto verde strato dopo strato. La progettazione della corretta stratigrafia è indispensabile per garantire l’isolamento termico dell’edificio, il corretto drenaggio dell’acqua e lo sviluppo delle piante. 

Sopra il tetto la guaina di impermeabilizzazione copre tutta la superficie da rivestire a verde ed evita le infiltrazioni di acqua. A seguire troviamo il feltro di accumulo e protezione che riveste la guaina di impermeabilizzazione; il pannello di accumulo e drenaggio il cui scopo è assicurare il deflusso continuo dell’acqua piovana e accumulare una riserva d’acqua per mantenere il substrato in cui sono piantumate le essenze umido. Tra lo strato di drenaggio e il substrato troviamo il telo filtrante. 

Le architetture green si completano con la vegetazione, la cui scelta dipende dall’ambiente circostante, dal grado di manutenzione che le si vuole dedicare e dal progetto dei Garden Designer di Verde Profilo.

Cosa si intende per coperture verdi intensive ed estensive? 

Le coperture verdi estensive sono caratterizzate da una vegetazione che non richiede particolare manutenzione. I progettisti Verde Profilo, infatti, consigliano la semina di piante grasse, graminacee e perenni. La manutenzione è la discriminante tra la scelta di un tetto verde estensivo e un tetto verde intensivo. Quest’ultimo, come un vero e proprio giardino ma sul tetto, necessita di interventi costanti per tutto l’anno. Se per il verde estensivo è consigliabile prevedere un’irrigazione di emergenza attivabile solo nei periodi molto caldi, per il giardino pensile intensivo è indispensabile un impianto di irrigazione che funzioni tutto l’anno

Quali sono i vantaggi del tetto verde?

La diffusione di tetti verdi in città risponde al desiderio, sempre più diffuso, di pensare green: così progettare un giardino in cima ai grattacieli, palazzi e tetti diventa un modo per abbracciare la natura anche nelle nostre città, in cui a dominare è il cemento. 

Le coperture verdi trattengono le polveri fini e le sostanze inquinanti, contribuiscono ad aumentare l’isolamento termico e a diminuire la riflessione acustica migliorando così l’efficienza energetica di tutto l’edificio. La naturale capacità di accumulo e drenaggio del tetto verde rallenta il deflusso dell’acqua negli scarichi nei periodi più piovosi dell’anno. 

In Verde Profilo, progettiamo e realizziamo tetti verdi intensivi ed estensivi. Scopri come. Contattaci per ricevere maggiori informazioni.

Alcune delle nostre più belle opere realizzate

RICEVI LA NOSTRA NEWSLETTER

  • facebook
  • pinterest
  • google+
  • linkedin
  • youtube
  • instagram
  • archello