menu

Milano Design Week - MOSSwall® 0.5 - Penny

Milano Design Week - MOSSwall® 0.5 - Penny

Nato a Lecce, classe 1979 si forma presso l'Istituto Europeo di Design di Milano, dopo il triennio in IED ricoprirà un ruolo di consulenza nel team del Centro Ricerche di IED e poi l'incarico di docente nei corsi triennali in Interior Design. Nel 2006 fonda a Milano il suo studio DE SIGNUM STUDIO LAB. Pur vivendo a Milano mantiene le radici e molti dei suoi progetti nel territorio di origine, il Salento.

Lorenzo Longo opera trasversalmente in tutti i campi del design e dell'architettura, guida le aziende nel processo di internazionalizzazione e nello sviluppo di un apparato creativo.

Nel 2007 entra a far parte del team di progettazione battistrada supercar del gruppo Pirelli. Si specializza nella progettazione di lampade d'arredo e presenta i suoi primi prodotti nel catalogo di Kundalini, direttore creativo dell'azienda Pimar per cui ha curato la nascita e sviluppo della Pimar Design Collection. Dal 2012 ha una cattedra presso il master in Interior e Product Design di Italian Design Institute, è stato guest professor al Politecnico di Bari e collabora con il Sotheby's Institute di Londra.

Tra i suoi clienti : Campari, Alviero Martini, Kundalini, Verde Profilo, Cesana, Pimar, Sphaus, Mercedes Benz, Naj Oleari, Swish Jeans

 

1/Come hai conosciuto Verde Profilo® e perché hai scelto Verde Profilo®?

Ero super curioso di sapere chi si celasse dietro quei ciuffetti di muschio!

Dieci anni fa ho conosciuto la Verde Profilo®, allora, era una piccola realtà prettamente legata alla cura del verde ma con una marcia in più e la voglia di nuove sfide, tra queste la commercializzazione, ma non solo, del sistema MOSSwall®. La Verde Profilo® in quegli anni muoveva i primi passi nel mondo del design e dell'architettura, e fui coinvolto nella progettazione di alcuni elementi d'arredo dedicati al verde indoor che diedero vita alla Moss Design Collection;  in tutto questo tempo ho assistito allo sviluppo dell'azienda con ammirazione e stima, è encomiabile come la tenacia di un gruppo di giovani sia riuscito a tener testa anche ai periodi più duri del mercato ed a tenere sempre dritta la barra del timone.  Verde Profilo® è una realtà tenace ma allo stesso tempo estremamente versatile ed in grado di soddisfare i progetti custom made di cui noi progettisti andiamo spesso fieri;  certamente la chiave di volta dell'azienda è nella sperimentazione e nel continuo miglioramento delle tecniche adottate nella produzione e nella ricerca di nuove soluzione per l'architettura del verde in/out door.

2/Come è nata l'idea del nuovo prodotto ?

"Penny" è il primo dei prodotti nati dopo un lungo periodo di ricerca svolto a quattro mani con la Verde Profilo®, ricerche volte all'ideazione e ottimizzazione di un composto materico naturale a base di licheni naturali.

La passione per la musica spesso ci porta a fare i conti con i vicini, toni della voce troppo alta ci disturbano o non ci consentono di ascoltare la persona che abbiamo di fronte, luoghi di lavoro spesso affollati e pieni di riverberi causati da materiali edili non idonei non ci consentono di concentrarci...  sono tutti problemi con cui ci confrontiamo quotidianamente; da questa analisi, la cui soluzione spesso si riduce nell'adozione di pannellature fonoassorbenti in materiali artificiali o sistemi a sospensione in tessuti acrilici di vario genere, nasce "Penny" un sistema modulare free standing da posizionare a parete o soffitto, in grado di ridurre i riverberi, avere un aspetto attraente e soprattutto realizzato con un materiale naturale. Formalmente Penny richiama l'aspetto di uno speaker, ma al contrario di questo, i fori che lo contraddistinguono tendono a fungere da assorbitori sonori; è un oggetto acustico monomaterico, direi quasi "silenzioso", dalla funzione ben rappresentata e privo di elementi superflui, dai segni caratteriali decisi tali da renderlo un elemento da esibire alla pari di un quadro o di un elemento decorativo modulare.

3/L'economia circolare acquista sempre più importanza al giorno d'oggi, cosa ne pensi?

Il tema inerente il rispetto e recupero per i materiali è diventato di pari importanza quanto il tema dell'impronta idrica o il consumo di idrocarburi.

Come tutti, credo di aver preso coscienza di un futuro in cui la terra, la nostra casa, chiederà il conto e questo momento sarà ragionevolmente vicino se ciascuno di noi non contribuirà  al recupero e risparmio delle materie prime, anche attraverso acquisti consapevoli . Soltanto riuscendo a non commettere altri passi falsi potremo sperare di determinare la nostra sopravvivenza e sussistenza; già nel ‘700 Lavoisier tradusse la famosa legge per cui "Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma"! Nasce MOSSwall® 0.5

 

4/Quali sono i punti di forza del nuovo prodotto MOSSwall® 0.5?

Accanto ad elementi tangibili come la funzione, la forma, l'utilizzo di un materiale naturale, troviamo un sistema in fase di sviluppo che continua a sorprendermi giorno dopo giorno; la versatilità del materiale apre nuovi scenari ed idee di impiego per qualsiasi professionista gli si approcci.

5/ In quali contesti può essere applicato?

Prefigurare nuovi ambiti di impiego del lichene stabilizzato in un sistema vicino al mondo del product design quanto al mondo dell'interior design è la sfida posta alla base del progetto, pertanto le sue applicazioni, in divenire, risultano estremamente trasversali. Certamente "Penny" ed i prodotti in fase di sviluppo si adattano all'ambiente domestico quanto al mondo della ricettività e dell'ufficio, contribuendo in entrambi i casi al comfort visivo (cromoterapia) quanto a quello acustico.

 

 

tag

Media&Eventi Correlati

Elle Decor Italia Maggio 2019

Marie Claire Maison Maggio 2019

Swiss Summer Lounge: l'estate svizzera nel cuore di Milano - 31/05 - 09/06

RICEVI LA NOSTRA NEWSLETTER

  • facebook
  • pinterest
  • google+
  • linkedin
  • youtube
  • instagram
  • archello